Follow Me

Penso a questo mese una sola canzone mi suona in mente "ai ai ai ai"...

Siamo ormai in piena estate, oltre al caldo, ce lo segnala la varietà di frutta e verdura che abbonda nei mercati contadini, sicuramente più al sud che al nord, ma anche qui ci difendiamo bene!

 Questo mese abbonda la frutta, personalmente quella che preferisco, che possiamo dividere in tre classi, dalle meno alle più zuccherine.

Tra i frutti con contenuto minore di zuccheri abbiamo:

- Pesche, fragole, mirtilli, more, pere.

Frutti a medio zuccherini:

- Albicocche, anguria, ciliegie, lamponi, melone.

Frutti più zuccherini (quelli da consumare con attenzione salvo intensa attività fisica):

- Fichi e uva.

Questa distinzione ci aiuta a capire quanto possiamo mangiare dei diversi frutti, sempre stando attenti a non esagerare. I frutti nella prima classe possono essere consumati in piccole quantità anche da chi segue una dieta low-carb.

Per quanto riguarda la verdura, è questo il periodo migliore per le solanacee:

- Patate, melanza...

"Era uno di quei giorni di marzo in cui il sole splende caldo ed il vento soffia freddo: quando è estate nella luce e inverno nell’ombra." 

Così Charles Dickens citava il mese di Marzo, esaltando questa transizione tra il freddo inverno e la calda primavera. 

In questo mese si colgono principalmente i frutti dell'orto invernale, tra le novità spiccano gli asparagi e gli agretti. Per la frutta sarebbe meglio aspettare, infatti la stagione delle fragole non è ancora iniziata e quelle che trovate in giro adesso saranno sicuramente d'importazione o di serra!

 Questo mese, ancor più dei precedenti, ci offre una grande varietà di alimenti che possono essere un valido supporto per:

- il nostro sistema immunitario (agrumi e brassicacee);

- depurazione e funzionalità del fegato (carciofi, asparagi, cicoria);

- il nostro microbiota intestinale (cicoria, finocchio, porri, radicchio, erbette);

- le nostre difese dallo stress ossidativo, quindi un pieno di antiossidanti (agrumi, cavolo verza viola, a...

December 1, 2016

 Dicembre è arrivato e porta con se un'aria frizzante che ci preannuncia l'arrivo dell'inverno.

Questo mese la frutta è la stessa di Novembre. Abbondano gli agrumi e le melagrane, fonti considerevoli di vitamina C importantissima nel sostenere il nostro sistema immunitario (ricetta succo di melagrana facile e veloce), mele, pere e ancora i due frutti più temuti nella dieta: cachi e castagne. Questi frutti vengono demonizzati in virtù del loro apporto calorico, specialmente di zuccheri, in realtà se consumati con parsimonia e insieme a fonti proteiche e di grassi di buona qualità, essi possono essere consumati tranquillamente.

Anche la verdura non varia tanto rispetto al mese precedente, abbiamo ancora spinaci, carote, finocchi, porri, zucche, vari tipi di radicchio, le cime di rapa, la cicoria, i carciofi, i cardi, i funghi, e in questo periodo la fanno da padroni i vegetali del genere brassica: cavoli, cavolfiori, broccoli, cavoletti di Bruxelles, e le verze. 

Un altro alimento che amo c...

November 4, 2016

Un altro mese è iniziato e porta con se tantissimi frutti preziosi dell'orto e non solo...oggi infatti vi parlerò anche dei prodotti ittici che abbondano in questa stagione.

Vediamo subito quali sono i frutti e gli ortaggi tipici di questa stagione

 Arance, mandaranci, mandarini e limoni, pere, mele, melagrana, cachi e castagne sono i frutti che dominano il mese di novembre.

In questo mese e nel prossimo vi suggerisco di fare scorte di farina di castagne: una farina estremamente dolce, naturalmente priva di glutine e molto versatile in cucina.

Castagne e cachi comunque rimangono frutti piuttosto calorici a causa dell'elevato contenuto di zuccheri, quindi vanno consumati con parsimonia da quelle persone che devono stare particolarmente attente alla glicemia.

Nonostante l'elevato apporto calorico comunque, i cachi, sono frutti ricchi di vitamina C, betacarotene e di minerali come il potassio, e hanno proprietà benefiche che spaziano dagli effetti stimolanti dell'intestino (se il frutto è mat...

"Settembre è il mese del ripensamento sugli anni e sull'età, dopo l' estate porta il dono usato della perplessità, della perplessità Ti siedi e pensi e ricominc

Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Pinterest Icon
Categorie
Archivio
Please reload

Blog

  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • LinkedIn Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now