Follow Me

Sempre più spesso capita, per motivi di salute specifici o per semplici scelte alimentari, di avere necessità di eliminare dalla propria alimentazione le fonti di carboidrati semplici oppure di aumentare l'apporto proteico a scapito di quello glucidico. In queste situazioni uno degli alimenti che a noi italiani viene a mancare più spesso è proprio il pane. Per questo motivo mi sono cimentata nella preparazione di un alimento che potesse sostituirlo in maniera adeguata, prendendo spunto da diverse ricette trovate online.

Per un panino per una colazione:

- 1 uovo + 1 albume (possibilmente da galline free-range o razzonalnti);

- 25 g di Farina di mandorle;

- 5-10 g di farina di canapa (eliminabile, aumentando della stessa grammatura la farina di mandorle);

- 1 cucchiaino di olio di cocco extravergine o di oliva;

- 1 pizzico di lievito per dolci o 1 pizzico di bicarbonato e 1 cucchiaino di aceto.

Bisogna unire insieme gli ingredienti secchi e poi si unisce il tuorlo, l'olio e l'aceto. In una ciot...

Un'idea estremamente rapida per la colazione di tutti, ideale per chi ha poco tempo e fantasia e non riesce a organizzarsi per fare colazione.

La mugcake è una torta in tazza, che si prepara mescolando direttamente gli ingredienti in una "mug" (tipo di grossa tazza di forma cilindrica) e poi mettendo tutto in microonde per pochi minuti.

Dopo qualche esperimento mal riuscito, ho trovato la mia mugcake preferita.

La ricetta è semplicissima, per 1 persona:

- 1 uovo (ed eventualmente un albume);

- 1 cucchiaio di farina di mandorle pelate;

- 1 cucchiaio di cocco rapè;

- 1 cucchiaio di farina di cocco;

- 1-2 cucchiai d'acqua;

- A piacere cannella, cacao o cioccolato 85% spezzettato, scorza di limone. 

Si mescolano tutti gli ingredienti dentro la tazza e si mette al microonde per 3 minuti a massima potenza. 

Suggerisco di accompagnare la mugcake a della frutta fresca o cotta. Il mio abbinamento preferito è quello con della mela tagliata a cubetti e cosparsa di cannella, passata poi al microonde per 2 mi...

Quando si fa una buona spesa è facile mettere insieme un piatto sano e che sia anche buono e bello (si sa che l'occhio vuole la sua parte). Così ieri dopo cena mi sono messa ad assemblare la mia colazione per il giorno seguente, in modo da non avere scuse e nel cadere nei soliti pasti rapidi di routine.

 Ecco gli ingredienti per la mia simil-cheesecake, che possono essere modificati in base alle vostre esigenze dietetiche:

Ingredienti per una porzione:

- 100 grammi di ricotta di pecora (volendo ottenere un dolce più sottile se ne possono usare anche 50 g);

- 1 cucchiaino raso di agar-agar - opzionale ma fortemente consigliato;

- 8 Mandorle con la pellicina;

- 2 Noci del brasile;

- 1 cucchiaino di olio extravergine di cocco;

- 1 quadratino di cioccolato 80%;

- 2 cucchiai di mirtilli freschi;

- 1/2 cucchiaino di miele.

La preparazione è facilissima:

Tritate grossolanamente le mandorle, le noci e il cioccolato, e disponete il trito al centro di un coppapasta (8 cm di diametro), di cui avrete preceden...

Lo smoothies è un semplice frullato, fatto utilizzando frutta (spesso congelata, che gli conferisce una buona spumosità) e altri ingredienti fonti di grassi e proteine. In questo modo si riduce il carico glicemico del frullato e si ottimizza l'utilizzo di tutti i macro e micronutrienti, dando un elevato senso di sazietà.

Il frullato in base a quanto ricco lo prepariamo può essere usato per colazione o per gli spuntini, specialmente post allenamento. In questo caso non è una cattiva abitudine inserire delle proteine in polvere, scegliendo preferibilmente delle Whey Protein senza alcun aroma.

Il procedimento di base è molto semplice: Prendiamo la frutta fresca, o se vogliamo congelata, e frulliamola insieme a dello yogurt, latte di cocco, mandorle/frutta secca a guscio, o proteine.

TIPS: quando frulliamo la frutta insieme alla frutta a guscio, otteniamo delle creme molto compatte in quanto la frutta secca chiama tutta l'acqua della frutta. Se ci piace l'idea di consumare il frullato col cuc...

La colazione senza cereali e con le uova è un problema ricorrente di chi è abituato alla classica colazione all'italiana.

Non è necessario fare una colazione salata o laboriosa per trovare una ricetta accattivante con un ricco profilo nutrizionale, ad esempio questa frittata dolce può essere una valida idea, soprattutto per chi segue uno stile alimentare tipo #paleo.

Ingredienti per una persona:

- 1 uovo;

- 2 fette di ananas fresco;

- 1 cucchiaio di farina di cocco (non rapè);

- 1 cucchiaino di olio di cocco;

- 1 quadretto di cioccolato crudo 100% fondente o 3 mandorle;

- qualche foglia di menta e cannella a piacere.

Tagliate le fette d'ananas a cubetti, tenendo da parte la parte centrale più dura.

Sbattete l'uovo con il cucchiaio di farina di cocco, unite le parti centrali dell'ananas tagliate a pezzetti e le mandorle spezzettate (o il cioccolato). Se vi piace potete unire qualche fogliolina di menta.

Ungete leggermente un padellino con olio di cocco e cuocere la frittata su entrambi i lati...

Per la sessione sullo snack dolce ho preparato questi biscottini al cocco e mandorle in stile Paleo, contenendo solo ingredienti naturali, senza cereali e latticini. Questi biscotti sono ad elevato contenuto di grassi, chiaramente di ottima qualità, derivanti dall’olio di cocco (alleato della salute cardiovascolare e intestinale), dalle mandorle (acidi grassi polinsaturi) e dal cioccolato crudo. Vista la rapida cottura inoltre preservano inalterate le qualità di vitamine e antiossidanti caratteristiche di questi alimenti. Non essendo presenti in nessun modo cereali questi snack sono perfettamente adatto ai celiaci, e anche a chi segue una dieta low-carb.

Vediamo subito gli ingredienti per 8 biscottini (circa):

- 150 g Farina di mandorle (un bicchiere da 250 mL colmo);

- 3 cucchiai di cocco rapè;

- 4 cucchiai olio extravergine di cocco;

- 1 cucchiaio di miele di Manuka o acacia integrale;

- 10 grammi di cioccolato 100% fondente CRUDO;

- 1 pizzico di sale marino integrale;

- 1 pizzico di bicarbo...

Per la sessione pasquale di cucineinsincrono ci siamo dedicate alla preparazione di un menù completo per fornire degli spunti funzionali anche durante questi giorni di grandi mangiate.

Per questo evento ho deciso di preparare delle "Pardule", dolcetti sardi a base di ricotta, rivisitandole in chiave funzionale. 

Vediamo i miei ingredienti per preparare circa 20 pardule di piccole dimensioni.

Per la base:

- 85 grammi di Semola di grano duro Senatore Capelli rimacinata;

- 40 grammi di Farina di Farro monococco;

- 30 grammi Burro di extravergine di cocco;

- 1 albume;

- 1/2 cucchiaino di zucchero muscovado;

Per il ripieno:

- 200 grammi di ricotta di pecora;

- 150 grammi di ricotta di capra;

- 1 bustina di zafferano;

- La scorza di un'arancia e di un limone biologici;

- 40 grammi di farina di mandorle;

- due cucchiaini di uvetta;

- Noci del Brasile e Fave di cacao crudo a piacere;

- 1 cucchiaio raso di zucchero muscovado;

- 1 uovo intero e 1 tuorlo.

Per prima cosa mettete in ammollo l'uvetta con due cucchiai...

February 22, 2017

Periodo di carnevale, periodo di dolci. Ma non solo frittelle! Bensì una ricca tradizione culinaria accompagna questo periodo. 

Casualmente mi sono imbattuta nel web in una ricetta tipica campana, la torta "Migliaccio" e sono subito andata a guardare di che si trattasse. Questa torta originariamente veniva fatta col miglio mentre ora viene più comunemente preparata con il semolino, si quello che si usa per le minestre o per gli gnocchi alla romana. Ancora non ho provato la ricetta tradizionale ma, soddisfatta di questa scoperta, mi sono messa subito all'opera con del semolino che avevo in casa da smaltire.

Neanche a dirlo la ricetta ha visto le mie varianti, in particolare la riduzione dello zucchero e l'unione di noci e nocciole nell'impasto. Seguendo la ricetta tradizionale, con miglio ridotto in farina, questo dolce sarebbe perfetto anche per un'alimentazione naturalmente gluten-free.

Veniamo dunque alla mia ricetta, per otto porzioni circa:

- 180 grammi di Ricotta fresca...

Il castagnaccio è un dolce autunnale, che necessita di poche lodi in quanto le sue caratteristiche parlano da sole:

- è naturalmente privo di glutine;

- è originariamente vegano;

- non necessita dell'aggiunta di zuccheri;

- non fornisce né lattosio né colesterolo;

- si prepara in pochi istanti e cuoce in 15-20 minuti.

Le castagne sono un frutto particolarmente calorico ricco di zuccheri e amidi (per questo motivo sono particolarmente dolci), circa 76 g per 100 grammi di prodotto. La farina mantiene questa ricchezza di carboidrati e viene utilizzata per la preparazione di dolci, pani e pasta fresca in virtù della sua compattezza. L'apporto proteico è basso (circa 6 grammi ogni 100 di prodotto) e ancora di più lo è quello di grassi (circa 3 grammi su 100 di prodotto). Conoscere le caratteristiche nutrizionali dei prodotti ci aiuta nella scelta e soprattutto nelle sostituzioni di base: la farina di castagne, ad esempio, non è simile alla farina di mandorle che invece è ricca di grassi e pr...

September 21, 2016

Primi freddi di stagione ed è subito tempo di copertina e felicità nel riaccendere il forno e riempire la casa calore e profumo di dolci.

Il cioccolato in questi casi è perfetto per rifocillare lo spirito e corpo, il suo effetto è così potente che può creare dipendenza....e sapete che alla dipendenza da cioccolato è stato anche dato un nome? Si chiama "Cioccolismo" ed è causato da diversi fattori:

1) il primo e più semplice è la presenza di zucchero nei cioccolati non puri, esso crea dipendenza ma non ha nessun effetto benefico;

2) Il mix di sostanze presenti nel cioccolato puro: TeobrominaTriptofano, molecole che combinano un'azione tonica simile a quella di caffeina/teina e donano una sensazione di felicità in quanto il triptofano è il precursore della serotonina (ormone implicato proprio nel senso di pace e serenità).

Ad aggiungersi ai componenti del punto due, ricordiamo che il cioccolato crudo è anche ricco di polifenoli, ovvero molecole con azione antiossidante che combattono l'i...

Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Pinterest Icon
Categorie
Archivio
Please reload

Blog

  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • LinkedIn Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now