Follow Me

Il team di #CucineinSincrono si è tinto di lilla per un giorno, un giorno dedicato alla lotta contro i disturbi della condotta alimentare, simboleggiato dal fiocchetto lilla.

Questo colore è molto presente in natura ed è dato da diversi pigmenti vegetali, i più rappresentativi sono le antocianine

 Per questo evento ho preparato una crema di cavolo cappuccio rosso bicolore con uovo in camicia, biscotti salati e crumble di pane e nocciole, vediamo gli ingredienti necessari per due persone:

- Mezzo cavolo cappuccio di grandi dimensioni;

- 150 g di cavoletti di bruxelles;

- un limone;

- una cipolla piccola e uno spicchio d'aglio;

- 200 g di Fagioli cannellini già cotti (peso secco circa 70 g);

- 50 g di Pecorino sardo semi stagionato;

- Due uova;

- 80 grammi di Pane casereccio tipo cifraxiu;

- Una decina di nocciole;

- Olio EVO q.b;

- Sale e pepe a piacere.

 Per prima cosa frullare i cannellini con il formaggio per ottenere un composto modellabile con le mani. Formiamo delle polpettone e schiacciamole p...

Nell'immaginario comune i grassi sono i peggiori amici della salute e della linea. Spesso molti alimenti vengono eliminati dalla nostra alimentazione proprio perché ricchi di grassi e quindi associati ad una dieta squilibrata. 

Ma non tutti i grassi vengono per nuocere e, come sempre, ciò che conta è l'equilibrio tra le parti.

Intanto i grassi sono una componente essenziale per il nostro organismo, il minimo raccomandato in una dieta sana e bilanciata è almeno il 25% del fabbisogno calorico giornaliero, questa percentuale a seconda del regime alimentare e dello stile di vita può aumentare sensibilmente, senza andare ad intaccare la nostra salute.

Cosa è importante sapere su questi grassi?

Prima di tutto dobbiamo distinguerli in base alla loro struttura in acidi grassi saturi, polinsaturi e monoinsaturi. In una dieta bilanciata questi devono essere in equilibrio fra loro: 1/4 saturi, 1/4 polinsaturi e 1/2 monoinsaturi....in termini di salute cosa vuol dire? Che nel giusto equilibrio nessun...

"Era uno di quei giorni di marzo in cui il sole splende caldo ed il vento soffia freddo: quando è estate nella luce e inverno nell’ombra." 

Così Charles Dickens citava il mese di Marzo, esaltando questa transizione tra il freddo inverno e la calda primavera. 

In questo mese si colgono principalmente i frutti dell'orto invernale, tra le novità spiccano gli asparagi e gli agretti. Per la frutta sarebbe meglio aspettare, infatti la stagione delle fragole non è ancora iniziata e quelle che trovate in giro adesso saranno sicuramente d'importazione o di serra!

 Questo mese, ancor più dei precedenti, ci offre una grande varietà di alimenti che possono essere un valido supporto per:

- il nostro sistema immunitario (agrumi e brassicacee);

- depurazione e funzionalità del fegato (carciofi, asparagi, cicoria);

- il nostro microbiota intestinale (cicoria, finocchio, porri, radicchio, erbette);

- le nostre difese dallo stress ossidativo, quindi un pieno di antiossidanti (agrumi, cavolo verza viola, a...

Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Pinterest Icon
Categorie
Archivio
Please reload

Blog

  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • LinkedIn Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now