Follow Me

Quando si fa una buona spesa è facile mettere insieme un piatto sano e che sia anche buono e bello (si sa che l'occhio vuole la sua parte). Così ieri dopo cena mi sono messa ad assemblare la mia colazione per il giorno seguente, in modo da non avere scuse e nel cadere nei soliti pasti rapidi di routine.

 Ecco gli ingredienti per la mia simil-cheesecake, che possono essere modificati in base alle vostre esigenze dietetiche:

Ingredienti per una porzione:

- 100 grammi di ricotta di pecora (volendo ottenere un dolce più sottile se ne possono usare anche 50 g);

- 1 cucchiaino raso di agar-agar - opzionale ma fortemente consigliato;

- 8 Mandorle con la pellicina;

- 2 Noci del brasile;

- 1 cucchiaino di olio extravergine di cocco;

- 1 quadratino di cioccolato 80%;

- 2 cucchiai di mirtilli freschi;

- 1/2 cucchiaino di miele.

La preparazione è facilissima:

Tritate grossolanamente le mandorle, le noci e il cioccolato, e disponete il trito al centro di un coppapasta (8 cm di diametro), di cui avrete preceden...

Lo smoothies è un semplice frullato, fatto utilizzando frutta (spesso congelata, che gli conferisce una buona spumosità) e altri ingredienti fonti di grassi e proteine. In questo modo si riduce il carico glicemico del frullato e si ottimizza l'utilizzo di tutti i macro e micronutrienti, dando un elevato senso di sazietà.

Il frullato in base a quanto ricco lo prepariamo può essere usato per colazione o per gli spuntini, specialmente post allenamento. In questo caso non è una cattiva abitudine inserire delle proteine in polvere, scegliendo preferibilmente delle Whey Protein senza alcun aroma.

Il procedimento di base è molto semplice: Prendiamo la frutta fresca, o se vogliamo congelata, e frulliamola insieme a dello yogurt, latte di cocco, mandorle/frutta secca a guscio, o proteine.

TIPS: quando frulliamo la frutta insieme alla frutta a guscio, otteniamo delle creme molto compatte in quanto la frutta secca chiama tutta l'acqua della frutta. Se ci piace l'idea di consumare il frullato col cuc...

Penso a questo mese una sola canzone mi suona in mente "ai ai ai ai"...

Siamo ormai in piena estate, oltre al caldo, ce lo segnala la varietà di frutta e verdura che abbonda nei mercati contadini, sicuramente più al sud che al nord, ma anche qui ci difendiamo bene!

 Questo mese abbonda la frutta, personalmente quella che preferisco, che possiamo dividere in tre classi, dalle meno alle più zuccherine.

Tra i frutti con contenuto minore di zuccheri abbiamo:

- Pesche, fragole, mirtilli, more, pere.

Frutti a medio zuccherini:

- Albicocche, anguria, ciliegie, lamponi, melone.

Frutti più zuccherini (quelli da consumare con attenzione salvo intensa attività fisica):

- Fichi e uva.

Questa distinzione ci aiuta a capire quanto possiamo mangiare dei diversi frutti, sempre stando attenti a non esagerare. I frutti nella prima classe possono essere consumati in piccole quantità anche da chi segue una dieta low-carb.

Per quanto riguarda la verdura, è questo il periodo migliore per le solanacee:

- Patate, melanza...

Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Pinterest Icon
Categorie
Archivio
Please reload

Blog

  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • LinkedIn Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now