Follow Me

Lo sgombro è un pesce azzurro di taglia medio-piccola, ricchissimo di omega3, che ha un costo davvero molto basso (meno di 8 euro al kilo, e uno sgombro pesa massimo 400 g, quindi nessuna scusa sul dire che il pesce è caro!!). Se cotto intero mantiene una carne molto morbida e per niente secca, proprio grazie alla presenza dei suoi preziosi grassi che si trovano in particolar modo sotto la pelle. Inoltre essendo un pesce piccolo non è soggetto a particolare accumulo di metalli pesanti. Molti lo ignorano al banco del pesce per paura di non sapere come cucinarlo o perché rimasti insoddisfatti alla prova di quello in scatoletta: fidatevi, quello fresco non ha niente a che vedere con lui! 

Purtroppo visto il suo scarso tasso di acquisto inizia ad essere difficile da trovare fresco al mercato,  per cui vorrei spingere i miei lettori ad acquistarne di più: aumentiamo la domanda in modo che questo pesce ritorni ad essere presente nelle nostre tavole.

Teniamo presente c...

Spesso cucinare sano sembra qualcosa di dispendioso sia in termini economici che di tempo, ma questo avviene perché si è poco elastici e spesso manca la fantasia.

Vi descrivo qua come preparare un super pranzo in 10 minuti esatti, con una ricetta che potrete modificare secondo ciò che preferite mangiare.

Ingredienti per 1 persona, che compongono un pasto completo (low calories):
✅ 80 grammi di lenticchie rosse;
✅ 30 grammi di miglio;
✅ 300 grammi di cime di rapa;
✅ 1 cipolla

✅ 1 cucchiaio di olio EVO

✅ 1 peperoncino rosso fresco (opzionale).

Sciacquate miglio e lenticchie sotto l'acqua corrente, po metteteli nella pentola a pressione (o #instantpot come ho fatto io) insieme a 3 volte il loro volume di acqua. Fate cuocere per 7 minuti da quando entra in pressione. Nel frattempo lavate bene le cime e tagliatele a pezzetti eliminando solo le parti più coriacee, tritate anche la cipolla. Finiti i 7 minuti fate sfiatare rapidamente, aprite la pentola e unite le cime con la cipolla, e fate andare...

Il team di #CucineinSincrono si è tinto di lilla per un giorno, un giorno dedicato alla lotta contro i disturbi della condotta alimentare, simboleggiato dal fiocchetto lilla.

Questo colore è molto presente in natura ed è dato da diversi pigmenti vegetali, i più rappresentativi sono le antocianine

 Per questo evento ho preparato una crema di cavolo cappuccio rosso bicolore con uovo in camicia, biscotti salati e crumble di pane e nocciole, vediamo gli ingredienti necessari per due persone:

- Mezzo cavolo cappuccio di grandi dimensioni;

- 150 g di cavoletti di bruxelles;

- un limone;

- una cipolla piccola e uno spicchio d'aglio;

- 200 g di Fagioli cannellini già cotti (peso secco circa 70 g);

- 50 g di Pecorino sardo semi stagionato;

- Due uova;

- 80 grammi di Pane casereccio tipo cifraxiu;

- Una decina di nocciole;

- Olio EVO q.b;

- Sale e pepe a piacere.

 Per prima cosa frullare i cannellini con il formaggio per ottenere un composto modellabile con le mani. Formiamo delle polpettone e schiacciamole p...

February 7, 2017

Un'altra sessione di #cucineinsincrono si è conclusa, e con le collegheAmiche abbiamo preparato diverse portate a base di un ortaggio tipico di questa stagione: il carciofo!

In questa infografica ho raccolto le principali caratteristiche di questo vegetale, che può essere un valido sostegno per la nostra nostra salute.

In fondo alla ricetta trovate i link ai siti per scoprire tutte le gustose varianti,

e ora iniziamo a cucinare!

Per questa sessione ho deciso di preparare un secondo piatto, con un contorno di patate, che può quindi diventare un piatto unico.

Come ingredienti di base ho utilizzato:

- Petto di pollo freerange

- Carciofi

- Patate

- Olio EVO

- Aglio

- Cipolla

- Limoni

- Farina di grano duro, vino bianco, sale, pepe q.b.

 Per questa preparazione ho cercato di ottimizzare al massimo gli scarti del carciofo in modo da non buttare via niente.

Per prima cosa ho riempito una grossa ciotola di acqua e succo di un limone.

Per pulire i carciofi ho fatto in questo modo:

ho staccato la testa dal gamb...

Dopo una lunga pausa è riiniziato il periodo in cui la mia dispensa si riempie pericolosamente di zucche di tutti i tipi.

La zucca è un alimento che ho scoperto negli ultimi anni, in casa mia non si è mai cucinata tanto, quindi ho dato il via alla sperimentazione una volta emigrata in quel di Milano, dove invece la zucca è di casa! E via di gnocchi, tortelli, risotti, e perché no...torte!

Oggi voglio presentarvi una ricetta che non ha niente a che fare con le ricette tradizionali nostrane, ma si veste in stile Cingalese:

Zucca, latte di cocco, riso e lenticchie.

Ingredienti per due persone:

- Una piccola zucca tipo butternut;

- Due spicchi d'aglio;

- Peperoncino fresco;

- 150 mL di latte di cocco full fat;

- Curcuma in polvere e altre spezie a piacere;

- Curry chiaro;

- Una cipolla;

- 100 g di Lenticchie secche;

- 100 g di Riso tahi.

Pronti? Vediamo ora come ottenere un piatto insolito, ricco di gusto e tanti nutrienti!

Lavate bene le lenticchie e mettetele a cuocere in acqua bollente senza sale, con...

Please reload

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Pinterest Icon
Categorie
Archivio
Please reload

Blog

  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • LinkedIn Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now