In casi di gonfiore addominale persistente e invalidante con associate corse al bagno subito dopo ai pasti, si  fa presto a parlare di intolleranze, ma spesso bisognerebbe indagare più a fondo sulle cause di questi disturbi che se sottovalutati diventano complicati da risolvere. I FODMAP (abbreviazione di Fermentable Oligo-di and Mono-saccharides, And Polyols) sono degli zuccheri naturalmente presenti in alcuni alimenti, che potrebbero essere la risposta al vostro problema.

  • Prima di tutto bisogna saper interpretare i sintomi e caratterizzarli, è quindi importante arrivare in visita con una chiara idea di cosa si mangia abitualmente e delle conseguenti reazioni del vostro intestino.

  • Una volta appurato che la vostra necessità è una dieta a ridotto tenore di FODMAP vedremo insieme quali sono gli alimenti assolutamente da evitare e quelli da limitare o saper abbinare. A seconda dei casi questo periodo di eliminazione sarà solo una fase, per altre situazioni potrebbe essere un nuovo stile di vita.

  • Nel caso si tratti di disturbi temporanei gli alimenti andranno reinseriti gradualmente, di settimana in settimana, ci si programma dei controlli dove parleremo insieme dei sintomi conseguenti alla reintroduzione di ogni singolo alimento e programmeremo la reintroduzione di altri. Faremo questo col fine di scoprire le quantità e gli abbinamenti di cibi che non creano problemi, in modo da poter riprendere pienamente controllo della vostra vita!

 

N.B.: l'eliminazione di prodotti come ad esempio il glutine, i legumi e i latticini, fatta in maniera non controllata, potrebbe farvi pensare di aver risolto il problema in quanto questi sono alimenti comunemente irritanti a livello intestinale. In realtà eliminando alimenti in maniera casuale, e senza occhio critico, potreste semplicemente star spegnendo il campanello d'allarme e in questo modo nascondendo un problema.​

  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • LinkedIn Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now