• Dott.ssa Michela Pacifico

Porridge con latte di cocco

Aggiornato il: mar 31


Con l'arrivo del freddo si rende ancora più necessario mangiare a colazione qualcosa di caldo, che riattivi l'organismo in maniera dolce e calma.

In questo periodo dell'anno uno dei miei alimenti preferiti per la colazione è il porridge, anche se cerco sempre di cambiare ingredienti di base per non annoiarmi. Devo confessare che il porridge "base" non mi piace troppo, quindi per me trovare aromi e consistenze nuove è essenziale e alla fine finisce sempre per piacermi un sacco!

Curiosità nutrizionale:

I fiocchi d'avena sono ricchi di beta-glucani, particolari fibre che aiutano l'organismo a tenere sotto controllo la colesterolemia e l'indice glicemico degli alimenti.

Preparare il porridge è molto semplice, e si può preparare in anticipo la sera (anche più porzioni) e poi riscaldarlo al mattino in modo da non dover stare ai fornelli da presto.

Per questa preparazione ho usato:

- 3 cucchiai di fiocchi d'avena (piccoli, ma si può fare anche coi grandi);

- 3 cucchiai di latte di cocco full fat (quello in lattina);

- Acqua qb (circa 100 mL);

- Scorza di limone BIO;

- 1/2 cucchiaino di caffè solubile di cicoria e ginseng (ma va bene anche caffè normale);

- Burro di arachidi;

- Semi di lino;

- 1/2 Mela piccola;

- Mirtilli che avevo congelato questa estate.

In un pentolino ho messo i fiocchi, il latte di cocco, l'acqua e il caffè. Ho acceso il fuoco e girato spesso finché il composto si è addensato. Ho spento il fuoco e aggiunto i semi di lino.

Il porridge è pronto! Si può quindi trasferire in una ciotola e coprirlo con frutta fresca e altra frutta secca o semi a vostro piacimento.

#stayhealthy

#vegan #frutta #avena #highfiber #colazione

165 visualizzazioni
  • Facebook - cerchio grigio
  • Instagram - Grigio Cerchio
  • LinkedIn - cerchio grigio