Zucca al cocco, riso e lenticchie

Dopo una lunga pausa è riiniziato il periodo in cui la mia dispensa si riempie pericolosamente di zucche di tutti i tipi. La zucca è un alimento che ho scoperto negli ultimi anni, in casa mia non si è mai cucinata tanto, quindi ho dato il via alla sperimentazione una volta emigrata in quel di Milano, dove invece la zucca è di casa! E via di gnocchi, tortelli, risotti, e perché no...torte! Oggi voglio presentarvi una ricetta che non ha niente a che fare con le ricette tradizionali nostrane, ma si veste in stile Cingalese: Zucca, latte di cocco, riso e lenticchie. Ingredienti per due persone: - Una piccola zucca tipo butternut; - Due spicchi d'aglio; - Peperoncino fresco; - 150 mL di latte di cocco full fat; - Curcuma in polvere e altre spezie a piacere; - Curry chiaro; - Una cipolla; - 100 g di Lenticchie secche; - 100 g di Riso tahi. Pronti? Vediamo ora come ottenere un piatto insolito, ricco di gusto e tanti nutrienti! Lavate bene le lenticchie e mettetele a cuocere in acqua bollente senza sale, con una foglia di alloro e uno spicchio d'aglio. Quando cotte scolatele, salatele e tenetele da parte. In un altro pentolino fate lessare il riso in acqua salata quanto basta, a piacere potete mettere nell'acqua qualche seme di cardamomo interi, un pezzo di stecca di cannella e due chiodi di garofano. Una volta ben cotto scolatelo e tenetelo in una ciotola. Intanto che il resto cuoce, lavate accuratamente la zucca, e tagliatela a pezzettoni di circa 5 centimetri, senza sbucciarla. Tagliate la cipolla sottilmente, schiacciate uno spicchio d'aglio e metteteli in un tegame abbastanza capiente da poter contenere la zucca sul fondo. Unite un cucchiaio d'olio evo, il peperoncino fresco e accendete il fuoco. Quando la cipolla sarà imbiondita unite la zucca, il latte di cocco, una spolverata di curcuma e uno-due cucchiaini di curry a seconda dei gusti. Nella ricetta tradizionale bisognerebbe aggiungere delle foglie di Karapincha, ma dalle nostre parti è difficile da trovare....ad ogni modo, se la aveste a disposizione, questo è il momento di usarne qualche foglia! Fate cuocere la zucca col coperchio, aggiungendo acqua, se necessario, in modo da lasciare un abbondante brodetto che dovrà essere consumato col riso. La zucca cuoce in circa 15 minuti: quando sarà morbida spegnete il fuoco e disponetela al centro di un piatto, tenendo da parte il sughetto. Prendete due piatti piani e disponete il riso con le lenticchie alla base, al centro disponete i pezzi di zucca e infine unite il sughetto. Unire il latte di cocco in preparazioni salate può sembrare strano, ma vi assicuro che il risultato sarà eccellente! Questo piatto unico, per porzione, apporta 300 Kcal, di cui: 15 g di proteine, 25 g di carboidrati complessi, 18 g di fibre, e 17 g di grassi. I grassi sono elevati, è vero, però bisogna sapere che i grassi del latte di cocco sono grassi a catena corta che fanno bene al nostro intestino e al nostro sistema cardio-circolatorio. Inoltre l'assorbimento dei grassi è notevolmente ridotto dalle fibre che oltre a ridurre l'assorbimento di grassi e zuccheri, vanno a nutrire il nostro microbiota intestinale. Un altro punto di forza di questo piatto è l'elevato quantitativo di ferro, calcio, vitamina A e antiossidanti che vengono direttamente dal mix di spezie utilizzati. #zucca #riso #lattedicocco #tahi #cingalese #SriLanka #piattounico

  • Facebook - cerchio grigio
  • Instagram - Grigio Cerchio
  • LinkedIn - cerchio grigio