A proposito di fave e di primavera, oggi vi voglio presentare la ricetta di queste sfiziosissime polpette di fave, adatte ai vegetariani e ad alto contenuto di fibre.

Ingredienti per 2 persone:

- 150 grammi di semi fave già sgranate (non buttate i bacelli!);
- due uova;
- 20 grammi di pecorino stagionato;
- pane grattugiato q.b.;
- aglio, prezzemolo, peperoncino, sale e pepe qb;
- olio evo. 

 

Iniziamo pulendo le fave e conservando i baccelli più freschi, senza ammaccature e parti nere. Una volta pulite, mettete le fave in un tegamino con uno spicchio d'aglio, un pizzico di sale e copriamo con acqua per farle cuocere, vi consiglio di utilizzare le fave intere senza eliminare la buccia dei singoli semi.

Mentre le fave cuociono pulite i baccelli in questo modo:

eliminate i lati filamentosi presenti ai lati del bacello, e lavateli bene facendo una lieve pressione per eliminare la pelurietta interna. Fateli quindi sbollentare per 5 minuti in acqua bollente e salata. Scolateli e scegliete se consumarli semplicemente così o saltati con aglio, olio, peperoncino e zenzero.
Una volta che le fave saranno cotte andranno scolate e trasferite nel mixer con le uova, un pezzetto d'aglio, e il prezzemolo: frulliate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto aggiungete il pecorino a scaglie grosse e il pan grattato fin quando il composto diventa abbastanza compatto da poter far delle polpette, quindi passatele nel pane grattugiato per un'infarinatura finale.

Mettete un dito d'olio evo in una padella e, una volta che raggiunge temperatura, mettete le polpette e fate cuocere su entrambi i lati finché non saranno ben dorate.

Togliete le polpette dal fuoco e passatele su carta da fritto, e consumatele calde accompagnate dai bacelli lessati.

 

Per persona le polpette e i baccelli apportano circa 388 kcal, tante proteine, grassi e pochissimi carboidrati: possono quindi essere accompagnate da del pane e abbondanti verdure, per comporre un pasto gustoso, sano ed equilibrato!

Come vedete anche i nutrizionisti, ogni tanto si concedono un buon fritto, l'importante è accompagnarlo con verdure e alimenti ricchi di fibre, e usare un olio buono che va assolutamente eliminato dopo l'utilizzo, in un contenitore di vetro smaltito adeguatamente.

 

#stayhealthy #staygreen

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Blog

Archive
Please reload

Follow Me
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey Pinterest Icon
  • Facebook Social Icon
  • Instagram
  • LinkedIn Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now